Nel mirino la "movida" di Marina di Priolo: blitz e controlli

PRIOLO. Visita degli agenti di polizia nei locali di Marina di Priolo. Il blitz è scattato dopo le segnalazioni in merito ai rumori causati dalla musica che avrebbero creato qualche disagio. Gli investigatori hanno posto sotto controllo uno stabilimento, sei pubblici esercizi, tra pub e bar, e 13 persone, tra cui i gestori delle attività commerciali. «Queste verifiche sono state compiute – fanno sapere dalla Questura - allo scopo di prevenire violazioni alle normative poste a tutela della salute e della sicurezza pubblica con particolare attenzione al rispetto dei livelli di emissione sonora, del rispetto degli orari di chiusura al pubblico ed alla prevenzione in materia di abuso delle sostanze alcoliche». L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X