Canicattini Bagni, donna uccisa a picconate Il marito confessa: l'ho fatto per gelosia

CANICATTINI BAGNI. Un altro episodio di femminicidio. E' accaduto a Canicattini bagni, in provincia di Siracusa. Una donna di 36 anni, originaria della Romania, è stata uccisa all'interno della sua abitazione a colpi di piccone. Il cadavere di Maria Ton, 36 anni, - secondo quanto ricostruiscono alcuni quotidiani - è stato scoperto ieri sera dai carabinieri che subito dopo hanno fermato il marito della vittima. L'uomo, George Florian Ton, 41 anni, anche lui romeno, in nottata ha confessato di essere l'autore dell'omicidio, che sarebbe avvenuto al culmine di una lite per gelosia. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Siracusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati