Caos al «Cup» di Siracusa, attese e disagi per gli utenti

Momenti di tensione ogni giorno all’ingresso del presidio. A non funzionare è il sistema del «taglia code»: sui tabelloni mancano le lettere per il turno

Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Numeri per attendere il proprio turno presi di buon mattino e poi una lunga attesa che può protrarsi anche per l’intera mattinata. E non solo. Anche incomprensioni per l’assenza di tabelle che indichino oltre al numero per il turno anche la lettera. Questi e molti altri disagi si registrano ogni giorno al «Cup» dell’ospedale «Umberto I». Il centro unico di prenotazione viene preso d’assalto ogni giorno, e soprattutto a inizio settimana, dagli utenti che hanno bisogno di prenotare una prestazione. C’è una macchinetta per il sistema ”taglia code”, che oltre al numero riporta anche una lettera, ma sul tabellone, questa lettera manca e quindi si creano momenti di tensione tra la gente in attesa. 


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati