Tasi, il Comune di Siracusa: «Pronti a concedere una proroga»

Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Il pagamento della «Tasi» rinviato per alleviare i disagi ai cittadini. Manca ancora l'ufficialità ma è la proposta alla quale sta lavorando da alcuni giorni l'amministrazione comunale. La scadenza, attualmente, è fissata al 16 giugno ma il Vermexio sta cercando le strade, anche dal punto di vista normativo, per concedere una proroga. A spiegarlo è l'assessore comunale al Bilancio Santi Pane. «L'intento - ha spiegato l'esponente della giunta comunale - è anche quello di venire incontro alle difficoltà degli ordini professionali. Vogliamo per questa ragione concedere una dilazione di 15 o anche di 30 giorni». 


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati