Pantalica, le prime gare la prossima settimana

Siracusa, Archivio

SORTINO. Solo un problema di tipo tecnico sarebbe alla base dei ritardi sulle gare che la Regione doveva espletare per la riserva di Pantalica. Dopo l'incontro di lunedì alla Camera di commercio e i timori dei sindaci per l'assenza di un confronto con la Regione e l'Azienda foreste demaniali arrivano le rassicurazioni: i fondi ci sono e nei prossimi giorni verranno fatte le gare.

Ad annunciarlo il sindaco di Sortino Enzo Buccheri, che per primo ha denunciato i ritardi. Le garanzie sarebbero arrivate dal Gal e dalla Regione. Due sono le gare che verranno pubblicate dall'Azienda foreste demaniali la prossima settimana: una quella che riguarda il completamento dell'infrastrutturazione di Pantalica in particolare la sua fruizione attraverso un trenino, l'altra quella sulla rete museale che vede come comune capofila del "Pist" Canicattini, e che serve a collegare questi siti con altri della provincia.
Per quanto riguarda la card museale, il biglietto unico per visitare i siti, si tratta invece di un provvedimento che dovrebbe essere avviato in sinergia con altre realtà museali della provincia, con a capo palazzo Bellomo.

"Dopo l'assenza alla riunione di lunedì finalmente qualcosa si muove - spiega il sindaco Buccheri - attendiamo fiduciosi la pubblicazione delle gare per l'avvio dei lavori che saranno fondamentali per accrescere il turismo della riserva di Pantalica". Massimo Franco della Camera di commercio auspica che la gara sia fatta in breve tempo "si è perso troppo tempo - osserva - e bisogna recuperare questa fase di stallo".

Le risorse per Pantalica, che tocca i comuni di Sortino, Cassaro, Ferla e Canicattini, sono pari a circa 5 milioni di euro. Le somme sono finanziamenti europei e i tempi sono ristretti perché vanno spesi entro il prossimo anno, altrimenti andranno perduti. La prossima settimana, inoltre, dovrebbe esserci un incontro a Siracusa con l'assessore regionale ai Beni culturali Giusy Furnari che dovrebbe incontrare i sindaci per discutere anche della fruizione di Pantalica.

Con l'arrivo della stagione estiva i sindaci auspicano che possa crearsi quell'itinerario che serve a collegare questi siti tra loro e incrementare quindi le presenze turistiche. "L'incontro con l'assessore - aggiunge Buccheri - sarà l'occasione per un confronto sulle criticità che si presentano e puntare a migliorare l'offerta turistica dei nostri beni culturali".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X