Ripartono le «Go bike», Garozzo: «Tagliati i costi»

SIRACUSA. Una nuova ripartenza per un progetto fino a questo momento sfortunato. Sono stati il sindaco Giancarlo Garozzo e gli assessori Silvana Gambuzza, Maria Grazia Cavarra e Francesco Italia a dare nuovamente il via alle «Go bike». Terminati gli interventi di manutenzione, da parte della ditta «Tecnicar», il servizio riparte con 120 bici sistemate in 10 postazioni e un sistema più semplice che dovrebbe finalmente avvicinare residenti e turisti all’utilizzo delle due ruote. «Abbiamo voluto fortemente far ripartire questo servizio - ha detto Garozzo -. È chiaro che siamo in una fase di rodaggio ma l’impresa ha sistemato tutti i mezzi e adesso confidiamo anche nella collaborazione dei cittadini perchè non vorremmo assistere a nuovi e frequenti atti di vandalismo che danneggiano le bici».


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X