Siracusa, ridotte la Tasi e l'Imu

Impegno di Garozzo anche per abbattare la «Tari»: «Ci sarà un risparmio per i contribuenti del 10 per cento»

SIRACUSA. Il taglio di «Tasi» e «Imu» e l’impegno a ridurre anche la «Tari». È con due delibere approvate ieri che la giunta guidata da Giancarlo Garozzo ha deciso di fare la calare la scure sulla pressione fiscale. Due sono le misure già prese e che passeranno all’esame del consiglio comunale la prossima settimana mentre per quanto riguarda la «Tari», che sostituirà la «Tares», il Vermexio ha ribadito l’impegno ad abbattere i costi per i cittadini.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X