Rosolini, sbarca la troupe di Ficarra e Picone

Un comunicato arrivato ieri mattina al Comune di Rosolini da parte della «Tramp Limited srl» ha sciolto ogni dubbio circa la scelta della «Città del Carrubo» come location principale del nuovo film del duo comico

ROSOLINI. Rosolini sarà il set cinematografico del nuovo film di Ficarra e Picone. La conferma arriva da un comunicato arrivato ieri mattina al Comune di Rosolini da parte della «Tramp Limited srl», che ha sciolto ogni dubbio circa la scelta della «Città del Carrubo» come location principale della nuova impresa cinematografica che prenderà il titolo «Fic&Pic» scritto e diretto, oltre che interpretato, dai due comici palermitani Salvo Ficarra e Valentino Picone. Un film, già annunciato dalla distributrice «Medusa» come uno degli eventi dell’anno, che sarà integralmente ambientato in città, preferito dai due comici di indiscusso talento dopo un estenuante giro di perlustrazione in diverse città della Sicilia. Le riprese inizieranno il 23 giugno per concludersi il 15 agosto. Nelle settimane scorse Ficarra e Picone avevano visitato per ben due volte Rosolini e, accompagnati dal responsabile del settore «Sport, Turismo e Spettacolo», Salvatore Covato, hanno avuto modo di visitare alcuni luoghi caratteristici del centro storico, tra cui la Chiesa Madre, alcune piazze, palazzi e anche il cimitero comunale, tutti luoghi in cui saranno effettuate le scene del film. Un giro al quale hanno partecipato anche l'ex vice sindaco Salvo Latino e l'ex consigliere comunale Salvatore Giummarra. All’arrivo della comunicazione della «Tramp Limited» il commissario regionale Filippo Gagliano, che in questo periodo sta sostituendo l’amministrazione comunale decaduta dopo la sentenza del Tar di Catania che ha disposto il ritorno al voto, ha dato immediatamente il parere favorevole all’iniziativa cinematografica, concedendo il patrocinio gratuito e l’autorizzazione ad effettuare le riprese necessarie alla realizzazione del film. «È un evento -ha detto il commissario-, che porterà sicuramente dei benefici economici alla città». Le riprese saranno precedute da circa cinque settimane di preparazione sul territorio utili a confermare tutte le location, ricercare attori e comparse, definire un piano di lavorazione per organizzare e programmare le riprese. «Mi sento onorato di essere stato incaricato dall’amministrazione ad accompagnare i due comici per visionare i luoghi di Rosolini -ha detto Salvatore Covato-. Ho vissuto momenti indimenticabili. Nella realtà i due comici superano ciò che si vede in televisione. Sono stati disponibilissimi con tutti i cittadini che chiedevano di segnare questo evento con una foto anche con delle battute tipiche di noi siciliani». Un incaricato della «Tramp Limited», Gianluca Passone, verrà in città sia per concretizzare la scelta delle location che per iniziare a parlare con le varie associazioni teatrali, non solo di Rosolini, alla ricerca del cast. Successivamente sarà data notizia per le modalità con la quale saranno effettueranno le selezioni per le comparse. «A rafforzare la scelta positiva su Rosolini -conclude Covato-, è stato anche il calore con la quale la città ha accolto i due comici e la disponibilità dimostrata dall’amministrazione comunale al progetto. Siamo riusciti a convincerli sulla bontà del nostro territorio». In città la notizia si è diffusa rapidamente e sono già in tanti i «volenterosi» che vorrebbero presentarsi come comparsa. Sta di fatto che per circa due mesi Rosolini potrà scoprire un momento di rilancio economico visto che un film con la coppia di comici più famosa d’Italia viene vista come un’ occasione irripetibile. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati