Lentini, confiscati beni per 1 milione di euro

CATANIA. La Direzione investigativa antimafia di Catania ha confiscato a Lentini (Sr) beni, per un valore di oltre un milione di euro, ritenuti riconducibili Giuseppe Calabrò. L'uomo, ritenuto contiguo al clan Nardo, è stato condannato, nell'ambito dell'operazione Gorgia, a 30 anni di reclusione per associazione mafiosa ed omicidio. Tra i beni confiscati dalla Dia di Catania una impresa individuale di servizi cimiteriali, due immobili, automezzi e conti bancari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati