Siracusa, Archivio

Siracusa, "Go bike": costi dimezzati e sconti

SIRACUSA. Regolamenti di fiscalità e riduzione del costo del servizio di Go bike. Ma anche lotta al randagismo. Sono i provvedimenti assunti dalla giunta comunale nella riunione di ieri pomeriggio. Per il servizio di ”Go bike” è stata decisa una riduzione del costo della tessera annuale che passa da 25 a 10 euro. Inoltre il costo orario viene dimezzato da 2 a un euro, con la gratuità nel caso di utilizzo del mezzo per 30 minuti. «Un segnale importante - ha detto il sindaco Giancarlo Garozzo - per rilanciare un servizio che partirà entro la prima decade di maggio e che va nella direzione della mobilità sostenibile».

L’esecutivo di palazzo Vermexio con il ”regolamento Tari” ha invece recepito tutte le avevolazioni previste precedentemente per la Tares così come emendate dal consiglio comunale. «I previsti 14 punti di agevolazione - si legge in una nota diffusa dal Comune - saranno anche cumulativi». «Questo - ha commentato il sindaco - per venire incontro alle fasce sociali più deboli e quindi con minore capacità contributiva». Novità sono state previste per i residenti della frazione di Cassibile che usufruiranno di una quota sconto del 5 per cento, anzicchè del 3 per cento, in riferimento alla raccolta differenziata porta a porta. «L’obiettivo dell’amministrazione comunale - ha detto ancora il primo cittadino - resta comunque quello dell’abbattimento del costo del servizio di raccolta dei rifiuti urbani per circa 3 milioni di euro, mantenendo però lo stesso standard di servizi». Ed ancora in materia di fiscalità sono stati previsti degli adeguamenti su altri due regolamenti.
«Il regolamento Imu - è stato spiegato - recepisce tutte le agevolazioni previste dalla normativa nazionale e con riferimento alla possibilità del comodato d’uso delle abitazioni tra parenti in linea diretta, riduce da 17 mila a 15 mila il limite di reddito che permetterà l’esenzione dal pagamento della tassa». Infine per quanto riguarda il regolamento Tasi si rimanda ad un ulteriore provvedimento di giunta la decisione su aliquote e agevolazioni. Dalla giunta è arrivato anche il via libera ad una intesa con l’Asp per l’istituzione di un laboratorio di veterinaria. Il Comune fornirà attrezzature per la mocrochippatura e la sterilizzazione dei cani senza padrone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati