Sfiorata la tragedia a Carlentini, donna incinta esce illesa dai rottami

CARLENTINI. Un ferito e una donna incinta rimasta miracolosamente illesa. È il bilancio di un incidente stradale avvenuto, ieri mattina, intorno alle 10, sull'autostrada Catania - Siracusa, in direzione di Catania. Stando alle prime ricostruzioni degli agenti della Polstrada di Lentini e del comando provinciale di Siracusa sarebbero coinvolti due autovetture che procedevano nella stessa direzione. Il conducente di Un Audi TT, G.G. 50 anni di Vittoria, stava procedendo in direzione di Catania sulla corsia di sorpasso, quando all'interno della galleria San Demetrio ha tamponato violentemente una Ford Focus condotta da N.M., 75 anni e la figlia S.M.di 36, entrambi di Gela, in stato di gravidanza. L'impatto tra le due automobili è stato violento, tant'è che la Focus è finita contro le barriere di protezione. Lanciato l'allarme sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Lentini, l'Anas e l'elisoccorso. La donna è stata trasportata, a bordo dell'elisoccorso all'ospedale Cannizzaro, dove è stata sottoposto ad accurati accertamenti sanitari, mentre il papà è stato trasferito al pronto soccorso dell'ospedale di Lentini. I medici hanno riscontrato ferite lacero contuse giudicate guaribili in dieci giorni. Il conducente dell'Audi è rimasto illeso.
La carreggiata in direzione di Catanioa dell'autostrada Catania - Siracusa è stata chiusa al traffico veicolare per oltre due ore per permettere agli agenti della Polstrada per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. L'autostrada è stata riaperta al traffico intorno alle 12. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X