Siracusa: trova sacchetto con 1.700 euro Lo restituisce alla proprietaria

SIRACUSA. Si è accorta di un sacchetto di plastica sotto un’auto parcheggiata a piazza Adda. C’erano soldi, non pochi, 1700 euro in contanti, in banconote di vario taglio, ed in tempi di vacche magre come quelli di oggi quel mucchietto di denaro avrebbe fatto comodo a chiunque. Forse anche a chi l’ha trovato, una donna di 45 anni, che stava facendo una passeggiata, ma la sua onestà è stata più forte di qualsiasi tentazione. Invece di mettersi in tasca o in borsa i 1700 euro, peraltro in quel sacchetto non c’erano documenti che potessero indicare il proprietario, se ne è andata in viale Scala Greca, al palazzo della Questura. Gli stessi poliziotti sono rimasti spiazzati dal gesto della quarantacinquenne, che è stata ricevuta dal dirigente delle Volanti, Francesco Bandiera. Ha spiegato dove aveva rinvenuto il denaro e così gli agenti hanno iniziato le ricerche del proprietario, ipotizzando che potesse essere il titolare di quella macchina, sotto cui sono stati scovati i soldi. Era una donna di 65 anni che è stata convocata in Questura ed avrebbe risposto alle domande degli inquirenti in merito al denaro. Ne avrebbe indicato con esattezza la quantità, fornendo altri particolari che hanno tolto ogni dubbio. Gli investigatori hanno poi favorito il contatto tra le due donne anche perchè la sessantacinquenne ha voluto conoscere chi le avesse restituito dei soldi che sembravano ormai smarriti. Forse, per la quaranticinquenne ci sarà una piccola ricompensa, di certo una gratitudine sconfinata. Ga. Sc.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X