Campionato mondiale, la pizza siracusana sul podio a Parma

Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Cinque premi per tre siracusani che hanno partecipato al Campionato mondiale della pizza a Parma. Sono Tancredi Parentignoti di Palazzolo, Alfio Russo e Luca Lanza. E su oltre seicento per la pizza classica nei primi venti si sono classificati Marco Tinè e Antonio Oliveri. Il secondo posto nella «pizza a due» l’hanno ottenuto Parentignoti e Russo con la «Pizza Clorinda»: il primo ha realizzato la farcitura a base di prodotti locali, come il maialino dei Nebrodi, la mandorla di Avola e il cioccolato medicano, l’altro l'impasto con farina biologica. Russo ha poi ottenuto il terzo posto per la «pizza in pala» e Parentignoti il quarto posto per il trofeo «Heinz Beck» per i primi piatti in pizzeria, più il premio speciale della giuria per la preparazione del piatto. Luca Lanza per la terza volta è campione mondiale assoluto di pizza acrobatica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook