Pachino, riprende la raccolta dei rifiuti Situazione critica nella periferia

PACHINO. Timidi segnali di ripresa nella raccolta dei rifiuti nella giornata di ieri, ma la situazione resta critica soprattutto in periferia, dove rimangono cumuli di immondizia non raccolta. I dipendenti della ditta "Busso" ieri sono tornati a lavoro senza tuttavia procedere a svolgere turni di straordinario. Questo comporterà delle difficoltà poiché è necessario rimuovere i cumuli sia nei cassonetti posti in periferia che procedere alla raccolta porta a porta. Lo sciopero, tuttavia, sembra solo rinviato. Infatti dopo l'incontro al Comune di lunedì è pronta la mobilitazione stavolta a Siracusa davanti alla prefettura. Il personale chiede che la ditta versi almeno una mensilità intera a ciascun operaio, cosa che appare impossibile con la liquidità di 100 mila euro messa a disposizione dal Comune. Le rivendicazioni sindacali intanto procedono. È stato il segretario generale della Fit Cisl reti Roberto Getulio a chiedere all'amministrazione comunale quale sia stato l'ordine di pagamento delle fatture, posto che, per una questione di trasparenza amministrativa, queste devono essere pagate in rigido ordine cronologico di presentazione. Intanto pare che il debito accumulato dall'amministrazione si aggiri a circa 3 milioni di euro. Il Comune infatti non versa canoni alla ditta dallo scorso novembre, ed ogni canone mensile si aggirerebbe intorno ai 400 mila euro. Il personale in servizio ha ricevuto solo un acconto del mese di gennaio, mentre le altre mensilità non sono state corrisposte. "Stiamo organizzando un presidio pacifico in piazza Archimede a Siracusa - spiega Getulio - perché riteniamo opportuno coinvolgere il prefetto affinché possa vigilare e possa coordinare questa fase delicata in virtù dell'azione del sindaco che è stata quella di scappare fisicamente durante il nostro presidio di lunedì davanti al comune e quindi non c'è stato alcun confronto con l'amministrazione". Fe.Pu.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook