Siracusa, corsa contro il tempo per riaprie la statale per Gela

Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Una corsa contro il tempo per ”liberare” la 124 dai cantieri ed evitare paralisi nel periodo estivo. È l’obiettivo che si sono posti l’assessorato regionale alle Infrastrutture, guidato da Antonino Bartolotta, e l’Anas durante un vertice a Palermo che ha coinvolto anche il «Cas», il Consorzio autostrade siciliane, il Comune e i deputati regionali del Pd, Bruno Marziano e Marika Cirone Di Marco, e Centro democratico, Pippo Gianni. L’azione, globalmente, investe anche l’autostrada per Gela perchè il «Cas» si è impegnato ad accelerare l’apertura degli svincoli sulla Maremonti.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA DI OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook