Comune di Lentini, stipendi in ritardo

LENTINI. Tutto fermo per gli stipendi dei duecentoventi dipendenti comunali di Lentini pignorati a seguito della sentenza Federico De Geronimo che obbligava il Comune al pagamento di quattromilioni e trecentomila euro. Il giudice esecutore ha sbloccato le risorse ma i dirigenti della Banca popolare di Ragusa, ieri mattina, non hanno emesso i pagamenti in attesa di accertare se l'ordinanza è esecutiva e annulla il provvedimento del 24 febbraio scorso. È quanto hanno denunciato i dipendenti comunali che non hanno ricevuto l'accredito sui conti correnti bancari. I duecentoventi dipendenti, ieri mattina, hanno effettuato un'assemblea per seguire la vicenda della sentenza del giudice esecutore del Tribunale Carolina Burrascano e ascoltare il sindaco Alfio Mangiameli.
UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X