Cittadinanza onoraria al principe Alberto? Noto in fermento

Enlarge Dislarge
1 / 4
“Non conferire la cittadinanza onoraria al principe Alberto II di Monaco potrebbe rappresentare un grave errore: anzi, sarebbe vera e propria miopia culturale“. È il chiaro pensiero dell’Ente Fauna Siciliana che con i suoi soci e gli iscritti si è mobilitato a sostegno dell’onorificenza da concedere al Capo di Stato del principato monegasco. C’è grande fermento a Noto per l’esito della votazione in consiglio comunale che stasera, alle 18, stabilirà se concedere o meno l’onorificenza al principe Alberto II di Monaco. Un servizio nell’edizione di Siracusa del Giornale di Sicilia in edicola (testo a cura di Vincenzo Rosana).
“Non conferire la cittadinanza onoraria al principe Alberto II di Monaco potrebbe rappresentare un grave errore: anzi, sarebbe vera e propria miopia culturale“. È il chiaro pensiero dell’Ente Fauna Siciliana che con i suoi soci e gli iscritti si è mobilitato a sostegno dell’onorificenza da concedere al Capo di Stato del principato monegasco. C’è grande fermento a Noto per l’esito della votazione in consiglio comunale che stasera, alle 18, stabilirà se concedere o meno l’onorificenza al principe Alberto II di Monaco. Un servizio nell’edizione di Siracusa del Giornale di Sicilia in edicola (testo a cura di Vincenzo Rosana).