Siracusa, Comune: spesa da 59 mila euro per i gettoni dei consiglieri

Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Una fattura di quasi 60 mila euro per i gettoni di presenza dei consiglieri comunali. Tanto è costata l’assemblea del Vermexio, nel mese di febbraio, per quanto riguarda le presenze in aula e alla sedute delle otto commissioni consiliari. Secondo quanto indicato in una determina della Segreteria generale, la cifra esatta per il mese di febbraio, quando il consiglio si è riunito per quattro volte, è di 59.857 euro. Secondo quanto previsto dalla normativa, ogni gettone di presenza è di 65,55 euro lordi e per i consiglieri il tetto scatta a 26 presenze con una cifra massima di 1.694,05 euro lordi al mese. In altre parole, superate le 26 presenze i consiglieri non hanno più diritto ai gettoni e quindi le presenze in aula o in commissioni non vengono pagate. Per quanto riguarda febbraio, escluso il presidente del consiglio Leone Sullo, 31 consiglieri su 39 hanno raggiunto il tetto massimo di 1.694,05 euro. L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X