Un nuovo ospedale a Siracusa: priorità nel Piano regionale

Il nuovo ospedale inserito dalla Regione tra i progetti che potranno essere finanziati dallo Stato. Ad assicurarlo l’assessore Lucia Borsellino durante un incontro con Garozzo e Zappia

SIRACUSA. La costruzione del nuovo ospedale cittadino diventa di «priorità massima». È il risultato che ieri a Palermo ha incassato il sindaco Giancarlo Garozzo che insieme al commissario dell’Asp Mario Zappia hanno incontrato l’assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino. Il nuovo ospedale, così, sarà non più in ”seconda” fascia ma inserito in ”prima”, cioè tra quei progetti della Regione che potranno ricevere i finanziamenti necessari da parte dello Stato. Borsellino, quindi, ha deciso di inserire nel «Dupiss», il documento unico di programmazione degli investimenti sanitari in Sicilia, anche la costruzione del nuovo ospedale.


UN APPROFONDIMENTO NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA DI OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati