Provincia di Siracusa senza commissario: Giacchetti ha rinunciato all’incarico

SIRACUSA. Di nuovo caos alla Provincia: ieri mattina Alessandro Giacchetti, rinominato alla guida dell’ente come commissario ha rinunciato all’incarico. Ha formalizzato la rinuncia inviando una nota al presidente della Regione, all’assessore regionale agli Enti locali, al segretario della Provincia Antonello Fortuna e al prefetto Armando Gradone. «Con sincero rammarico - ha scritto nella nota alla Regione Giacchetti - debbo comunicare che non posso accettare l’alto incarico per motivi personali». Giacchetti ha ringraziato sia Crocetta che l’assessore Patrizia Valenti e Fortuna ”per la profonda competenza professionale - ha aggiunto rivolto al segretario dell’ente - e la incessante, leale collaborazione”. Si tratta del terzo commissario nominato dalla Regione che ha rinunciato all’incarico: in un primo momento era stato indicato Vincenzo Santoro, poi la nomina e l’insediamento di Ettore Leotta, che si è dimesso dopo due giorni in seguito al parere del Cga sulle nomine e infine la scelta su Giacchetti, avvenuta la scorsa settimana. Dietro la rinuncia di Giacchetti ci sarebbero motivazioni di carattere personale, anche se la sua scelta potrebbe essere dettata da eventuali incompatibilità sul suo incarico. Per il deputato regionale Vincenzo Vinciullo con la rinuncia di Giacchetti ”si creano le condizioni giuridiche affinché venga rinominato Leotta e spero che Crocetta prosegua immediatamente perché da troppe settimane la Provincia è senza una guida”.
E intanto i rappresentanti sindacali unitari dell’ente di via Roma chiedono un incontro alla deputazione regionale, dopo l’approvazione della legge sui liberi consorzi e le città metropolitane. I sindacati sono preoccupati per il personale, per il loro futuro lavorativo nell’ambito del processo di riordino degli enti. «La legge - dicono in una nota - non chiarisce le future funzioni e competenze del neo ente e ad oggi non si conosce la collocazione del personale dei livelli occupazionali e organizzativi».
FE. PU. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati