Priolo, stanziati 500 mila euro per piano spiaggia

PRIOLO. Via al nuovo piano spiaggia di Priolo. L'atto di indirizzo che sarà adesso esaminato dagli uffici comunali è stato deliberato ieri mattina dalla giunta. La spesa complessiva preventivata per garantire tutti i servizi in vista della prossima stagione estiva è di 500 mila euro, interamente tratti da risorse comunali. Si inizierà già dalle prossime settimane a Marina di Priolo con le opere di riqualificazione e sistemazione dei muri a secco, pulizia dell'intero litorale e delle aree destinate a parcheggio, interventi che saranno effettuati dal personale della «Prioloinhouse». Spetterà invece alla società mista la sistemazione delle aree a verde. Il piano spiaggia scatterà dal 20 giugno e si completerà il 17 agosto. Saranno impegnati durante questo periodo 60 unità, che si occuperanno dell'allestimento del solarium, che affiancherà i tre lidi privati, e la spiaggia da riservare ai cani. Definito anche il programma dei parcheggi, che verrà affidato ad una ditta e dove saranno impiegate 13 unità. Il sistema dei parcheggi che riguarderà oltre duecento posti auto, sarà suddiviso in strisce blu, con tariffe che saranno definite nel momento di pubblicazione del bando, strisce bianche riservate ai residenti di Priolo e strisce gialle riservate ai mezzi di accompagnamento dei disabili, agli autobus ed ai mezzi delle forze dell'ordine. I parcheggi saranno in funzione dal 21 giugno al 19 agosto dalle 9 alle 24, e tra le novità introdotte quest'anno è previsto che il tagliando gratuito venga ritirato al comando dei vigili urbani in largo dell'Autonomia comunale. Tra i servizi previsti ci saranno la pulizia quotidiana dell'arenile, l'allestimento di cinque chioschi, e la presenza fissa dell'autoambulanza affidato alla Misericordia ed una struttura della Protezione civile. Confermato anche per quest'anno dal 21 giugno al 19 agosto il trasporto tutti i giorni dalle 8,30 alle 24 mediante due bus navetta che collegheranno largo dell'Autonomia comunale con il lungomare di Marina di Priolo. Al servizio di bus navetta sarà affiancato il trasporto con trenino elettrico gratuito dal piazzale del Comune alla spiaggia. «Abbiamo già pianificato le opere di rifacimento dei muretti e delle attrezzature al lungomare danneggiate dai vandali - ha detto il sindaco, Antonello Rizza - per il piano spiaggia abbiamo stanziato la stessa somma dello scorso anno e garantiremo anche un'occupazione stagionale nei servizi annessi per un bacino compreso tra 50 ed i 60 disoccupati».
VI. COR. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook