Abbandono di cuccioli ad Avola, Greco: «Servono le sterilizzazioni»

AVOLA. Ad Avola il fenomeno dell'abbandono di animali, in particolari cuccioli di cani, è sempre in continuo aumento. È quanto registra in maniera allarmante, dopo gli ultimi ritrovamenti, il nuovo presidente dell'associazione animalista avolese «Tutti per Fido», Giampaolo Greco. «In meno di quattro giorni sono stati ritrovati nelle periferie della città ben 27 cuccioli appartenenti a tre cucciolate diverse - segnala e denuncia Giampaolo Greco -. Gli abbandoni si ripetono e si moltiplicano incessantemente. L'ultimo caso riguarda il ritrovamento dell'altro ieri da parte di un residente di contrada Petrara che ha notato sul ciglio della strada, in prossimità di un muro a secco, la presenza di 13 cuccioli nati da pochissimi giorni, ed ha provveduto a fare la segnalazione congiunta al Corpo dei vigili urbani e ai volontari delle associazioni animaliste di Avola. I cuccioli sono attualmente ricoverati nella struttura comunale, ma alcuni di loro non ce l'hanno fatta». E' una situazione di vera e propria emergenza. «I casi di animali abbandonati sono sempre più numerosi» denuncia il presidente Greco, lanciando anche un appello: «I volontari dell'associazione "Tutti per Fido" vogliono lanciare un appello alla collettività invitando a sterilizzare i propri animali al fine di evitare la nascita di cucciolate indesiderate. La sterilizzazione è necessaria e indispensabile. Si tratta di una pratica che se ben adottata e programmata può ridurre sensibilmente il fenomeno del randagismo». «Le sterilizzazioni, - continua l'invito del presidente Greco - unitamente al censimento e alle campagne di adozioni, sono degli strumenti indispensabili per combattere il randagismo, ma sono tutti strumenti insufficienti se non hanno l'appoggio e la collaborazione della cittadinanza che con i suoi comportamenti e pratiche ha la responsabilità civile di partecipare al miglioramento della convivenza, anche con gli animali».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook