Chiazze nere nel mare di Agnone Bagni È scattato l’allarme inquinamento a Lentini

LENTINI. Si stagliano contro la spuma bianca dei cavalloni e il contrasto di colore appare perfino sinistro. Chiazze nere e compatte nelle acque antistante il lungomare che da Agnone Bagni arriva al San Leonardo: avvistate nel corso della mattinata di ieri dai residenti che hanno telefonato al presidente dell'Associazione intercomunale di Agnone Bagni Rosario Magnano e alla Capitaneria di porto di Augusta per segnalare l'inusuale fenomeno.
UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X