Giovane colpito alla testa con una pietra, un fermo ad Augusta

Siracusa, Archivio

AUGUSTA. La polizia ha fermato ad Augusta Giuseppe Vona, 30 anni, accusato di lesioni personali. L'uomo era irreperibile dallo scorso 7 marzo, quando avrebbe colpito alla testa con una pietra un 23enne. La vittima si trova ricoverata in prognosi riservata in ospedale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook