Siracusa, studenti danno a Renzi biglietti con i loro sogni

Enlarge Dislarge
1 / 7
Durante la visita di Renzi alla scuola Raiti di Siracusa, gli studenti hanno consegnato al premier i biglietti con i “loro sogni“. Maria Angelica, Matteo, Martina, Gaia, Akshy e Antonella hanno parlato nel loro incontro con il premier della voglia di aver una scuola ed un mondo libero da pregiudizi, di una scuola che sappia essere all’avanguardia e sempre rispettosa dei lavori della legalità e che sappia fare della differenza, della diversità un fattore di ricchezza e non di divisione. Alla fine i bigliettini sono stati legati a dei palloncini bianchi che lo stesso Renzi ha liberato in volo.
Durante la visita di Renzi alla scuola Raiti di Siracusa, gli studenti hanno consegnato al premier i biglietti con i “loro sogni“. Maria Angelica, Matteo, Martina, Gaia, Akshy e Antonella hanno parlato nel loro incontro con il premier della voglia di aver una scuola ed un mondo libero da pregiudizi, di una scuola che sappia essere all’avanguardia e sempre rispettosa dei lavori della legalità e che sappia fare della differenza, della diversità un fattore di ricchezza e non di divisione. Alla fine i bigliettini sono stati legati a dei palloncini bianchi che lo stesso Renzi ha liberato in volo.