"Porto dello Ionio, un mare di opportunità": un incontro a Catania

Enlarge Dislarge
1 / 3
Non è impossibile costruire la Sicilia secondo una nuova idea, che vede i territori condividere bisogni e opportunità. Catania, Messina, Siracusa, Augusta, Pozzallo, Gela, possono rappresentare la Sicilia orientale che si riscopre in un ampio distretto logistico. Questo scenario ideale sarà il tema del meeting “Porto dello Ionio, un mare di opportunità”, il nuovo incontro promosso dal Tavolo per le imprese, in programma venerdì 7 marzo, alle h. 9.30, presso l’Aula Magna di Palazzo delle Scienze a Catania.Una visione nella quale Il Porto dello Ionio esprime l’Authority, il governo unico e di interesse strategico che identifica gli scali portuali delle sei città. Per esaltarne le attività, la vocazione naturale e la forza attrattiva.
Non è impossibile costruire la Sicilia secondo una nuova idea, che vede i territori condividere bisogni e opportunità. Catania, Messina, Siracusa, Augusta, Pozzallo, Gela, possono rappresentare la Sicilia orientale che si riscopre in un ampio distretto logistico. Questo scenario ideale sarà il tema del meeting “Porto dello Ionio, un mare di opportunità”, il nuovo incontro promosso dal Tavolo per le imprese, in programma venerdì 7 marzo, alle h. 9.30, presso l’Aula Magna di Palazzo delle Scienze a Catania.Una visione nella quale Il Porto dello Ionio esprime l’Authority, il governo unico e di interesse strategico che identifica gli scali portuali delle sei città. Per esaltarne le attività, la vocazione naturale e la forza attrattiva.