Siracusa, mobilità sostenibile con bus elettrici e bici

Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Bus elettrici e go bike per iniziare a colmare le differenze con altre città d’Italia. È da questi due servizi che vuole partire l’amministrazione sul fronte della mobilità sostenibile. Ieri mattina, al Vermexio, si è tenuto un incontro con i rappresentanti della città di Perugia, nell’ambito del progetto «Agire», finanziato con i fondi europei. Un momento d’incontro per iniziare un percorso comune e magari anche ”rubare” qualche segreto al comune umbro che ormai da tempo porta avanti pratiche virtuose sul fronte della mobilità. «Possiamo e dobbiamo vincere - ha dichiarato l’assessore comunale al Turismo Francesco Italia - la sfida del rilancio culturale nell’ottica di una sostenibilità a 360 gradi». Tra i progetti già annunciati ci sono due ”ritorni”, quello dei bus elettrici e quello delle go bike. E non è escluso che le navette, oltre a collegare con il centro storico possano condurre fino al parco della Neapolis. «Bus elettrici e go bike - ha detto l’assessore alla Viabilità Silvana Gambuzza - sono il biglietto da visita che i turisti troveranno all’inizio della prossima stazione». I due progetti sui quali è stata incentrata la discussione ieri si chiamano «Concerto», che prevede la realizzazione di un sistema per il controllo e la gestione del traffico in zone protette e «Info city» che invece riguarda un sistema di mobilità capace di fornire informazioni per gli spostamenti attraverso i mezzi di trasporto. «È una esperienza - ha aggiunto Alessio Lo Giudice, assessore ai Lavori pubblici - che apre il territorio al confronto con realtà virtuose». «Applicare il sistema smart al territorio - ha poi concluso l’assessore alle Attività produttive Fabio Moschella - permetterà di ridisegnare le strategie di sviluppo economico».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook