Nuovi sbarchi, domani ad Augusta arriveranno 500 migranti

Siracusa, Archivio

ROMA.  Arriveranno domani ad Augusta gli ultimi migranti salvati in mare - oltre 500 - della navi della Marina Militare a sud di Lampedusa. Con il migliorare delle condizioni meteorologiche, infatti, sono ripresi gli sbarchi: sin dalle prime ore di venerdì, spiega la Marina, sono stati individuati e soccorsi, dal dispositivo aeronavale Mare Nostrum, 5 gommoni per un totale di 572 migranti.    
Nella sola giornata di ieri, sono stati recuperati 493 migranti (di cui 18 minorenni) provenienti da Gambia, Mali, Senegal, Guinea, Costa D'Avorio, Sierra Leone, Congo, Burkina Faso e Sudan.   
Si sono appena concluse le operazioni di trasbordo dei 493 migranti a bordo della Nave Anfibia San Giusto, in aggiunta alle 79 persone già recuperate venerdì, che verranno visitati e successivamente trasferiti ad Augusta, dove l'arrivo è previsto domani.    
Tutti i migranti erano privi delle dotazioni di sicurezza, e su imbarcazioni sovraffollate ed in condizioni di scarsa galleggiabilità. Alle operazioni di recupero hanno partecipato la Fregata Espero e Aliseo e la Nave Anfibia San Giusto, un elicottero AB 212 e un EH 101 della Marina Militare, oltre al  Comando Generale delle Capitanerie di Porto (Maricogecap) che ha coinvolto in aerea anche la portacontainer MSC Maria Pia. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati