Avola, «Quel funzionario è inadempiente» Il sindaco gli «taglia» oltre 7 mila euro

AVOLA. Sindaco Cannata troppo esigente o dirigenti e funzionari apicali troppo comodi nel portare avanti le pratiche degli uffici che dirigono? A sollevato il "caso" che da ieri è sulla bocca di tutto il personale del Comune, dopo la pubblicazione del provvedimento del sito web del Comune, è stata la decisione dello stesso Primo Cittadino di "tagliare" al Dirigente incaricato dell'Area 4 Lavori Pubblici, architetto Gaetano Brex, la retribuzione di posizione annua lorda attribuitagli come funzionario apicale che ammonta in base al precedente incarico a 19 mila euro. Con propria determina del 6 febbraio scorso il sindaco Cannata, motivando la decisione, ha deciso di decurtare per una serie di inadempienze accertate dall'amministrazione, modificando la precedete determina sindacale del giugno 2012, la somma di circa 7.500 euro sui 19 mila assegnati allo stesso ingegnere-capo Brex , riducendogli l'indennità di posizione dirigenziale nella misura annua lorda di oltre 11 mila e cinquecento euro.
Secondo quanto riportato nella determina sindacale con la quale viene decurtata la retribuzione annua al dirigente dei Lavori pubblici, pare che altri simili provvedimenti sono pronti per altri funzionari ritenuti poco solerti a portare avanti le pratiche dei propri uffici, il motivo della drastica decisione sarebbe da imputare al fatto che lo stesso dirigente non avrebbe "assolto integralmente o efficacemente, nonostante il decorso del tempo", le pratiche delle opere di collaudo di Palazzo Modica, del Centro Giovanile, delle piazze del centro storico, l'agibilità tecnico-amministrativa del teatro comunale, l'avvio dei lavori idrogeologici della "sorgente Miranda" e di altre opere pubbliche. Così come, recita il provvedimento, "gare afferenti ai Lavori pubblici subiscono notevoli ritardi nella loro esplicazione” ("Le Cupole di Avola Antica"). Un provvedimento pesante, che diventa anche un "messaggio" per tutti gli altri funzionari e dirigenti del Comune, nonostante comunque da parte dell'ufficio diretto dall'architetto Brex sono stati portati avanti e realizzati i progetti della riqualificazione del lungomare, il progetto del "Mercato del contadino" all'interno del Centro Agro Industriale e l'ottenimento dell'avvio della procedura di gara del progetto della salvaguardia della costa e in parte il depuratore. Da quando si è insediato, c'è da dire, il sindaco Cannata ha avuto sempre una particolare attenzione sul controllo del personale, sempre nell'ottica dichiarata della meritocrazia e di "ognuno col proprio compito per il raggiungimento degli obiettivi di produttività." Sulla gestione del personale, insomma, Cannata è esigente. Su inadempienze e ritardi delle pratiche dei lavori, presunti o reali, adesso l'amministrazione non intende più sorvolare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati