Siracusa, Archivio

Rotatoria di via Lido Sacramento a Siracusa, Garozzo: «Dall’Anas il via libera»

SIRACUSA. La rotatoria di viale lido Sacramento si farà. La conferma è arrivata direttamente da Roma dove il sindaco Giancarlo Garozzo ha incontrato il direttore centrale della progettazione dell’Anas, Ugo DiBennardo. Un incontro quello nella capitale servito al primo cittadino non solo per fare il punto sull’importante opera ma anche per avere contezza di altri due interventi previsti sul territorio e riteniti «urgenti» proprio per le ricadute in termini di collegamenti esterni alla città. L’attenzione è stata rivolta nello specifico alla circonvallazione di Cassibile e al tratto della statale 124 che porta all’ingresso sud di Siracusa.
Per quanto riguarda la rotatoria tra via lido Sacramento e la statale 115 l’Anas ha dato conferma del finanziamento per la realizzazione dell’opera. Una rotatoria che assume una valenza fondamentale ai fini dello snellimento dei collegamenti tra la città e le zone balneari.
«La progettazione della rotatoria - ha detto il sindaco Garozzo al termine dell’incontro nella capitale - servirà a snellire il traffico diretto a sud e alle zone balneari evitando i tradizionali ingorghi. L’iter per l’opera prosegue secondo le previsioni. È stato infatti confermato il finanziamento della rotatoria e adesso si è alla fase esecutiva».
L’amministrazione ha inoltre ottenuto ”rassicurazioni” sulle altre due opere viarie.
«Carte alla mano - ha spiegato il primo cittadino - il direttore centrale della progettazione di Anas ha assicurato che i due interventi, vale a dire la circonvallazione di Cassibile e l’ingresso sud della città, saranno finanziate e subito dopo si passerà alla progettazione esecutiva. È stato importante - ha proseguito Garozzo - avere conferma della bontà delle relazioni istituzionali con uno dei vertici tecnici dell’Anas, che grazie al suo legame con la Sicilia, ha manifestato attenzione verso le tante esigenze del territorio».
Il sindaco ha espresso «soddisfazione» per quelli che ha definito «contenuti estremamente concreti» del confronto romano.
Garozzo sarà nella capitale anche oggi per partecipare al vertice sul programma di area vasta con il ministro per la Coesione tettiroriale Carlo Trigilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati