Augusta, servizi igienici fuori uso e sporcizia Al mercato disagi per gli ambulanti

AUGUSTA. Continuano i disagi al mercato giornaliero di piazza Maestri del lavoro, nel centro storico, dove da alcuni giorni sono fuori uso i servizi igienici. L'area è in parte transennata. A causa di un guasto alla fognatura di via X Ottobre, strada che si trova sopra l'area mercatale, che si è verificato domenica e poi è stato risolto dai tecnici della «Sai 8», è stato sostituito il tubo della fognatura che però non è stato collegato ai servizi igienici prefabbricati che si trovano nell'area. E che sono così inutilizzabili dagli ambulanti che, già di buon mattino, sono al mercato e vi stazionano per tutta la mattinata a recarsi altrove.
«Ci hanno detto che per sistemazione dei bagni se ne parla dopo l'Epifania, quando eravamo in via X Ottobre ci hanno spostato perchè non c'erano i bagni qui adesso ci sono ma non li possiamo utilizzare» hanno commentato alcuni ambulanti che hanno comunque montato lo stesso in questi giorni, e che sottolineato anche la sporcizia che alimenta la presenza di topi nell'area, visibile ad occhio nudo tutto attorno ai pilastri addossati al muro, che ormai sono in parte sbriciolati. L'usura dei pilastri, inoltre, pone anche il problema della sicurezza per i venditori e i cittadini che frequentano il mercato «considerato il vuoto sotto la strada visibile tra i pilastri, di cui alcuni mancanti ed altri con il ferro scoperto e ossidato» dice Mimmo Di Franco. «Qualche anno fa fu segnalato il dislivello, di circa 30 centimetri, sulla strada all'angolo tra via X Ottobre e via Alabo - continua Di Franco - Questo problema si è riproposto, da qualche giorno, poichè molto probabilmente la causa della rottura è dovuta allo scivolamento lento e millimetrico della strada».
L'area, inoltre, è destinataria di un finanziamento regionale di poco più di 5 milioni e 827 mila euro per la costruzione di un parcheggio coperto a due livelli con copertura adibita a piazzale e ad area mercatale. «Questo progetto va avanti oppure si è arenato nei meandri della burocrazia? Augusta ha bisogno di un mercato coperto ed igienicamente fruibile, compreso un ampio parcheggio che dia respiro all'isola» conclude Di Franco.
Su questo argomento la commissione straordinaria che regge il Comune fa sapere che tutta la documentazione è pronta e sarà inviata al Comune.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook