Capodanno, sequestrati 130 chili di botti ad Avola

AVOLA. Circa 130 chilogrammi di materiale esplodente sono stati sequestrati da agenti del commissariato di Avola, nel Siracusano, nell'ambito di un'operazione contro la vendita illegale di artifizi pirotecnici. Complessivamente la polizia, nascosti in un ripostiglio di un terrazzo di un'abitazione, ha trovato 7.854 botti. A conclusione degli accertamenti, gli investigatori hanno denunciato, in stato di libertà, un 32enne di Avola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati