Circoscrizioni di Siracusa, 560 mila euro per nove consigli

Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Dovevano essere soppresse e invece costeranno nel 2013 oltre 500 mila euro. Nel bilancio ”ingessato” del Vermexio, nonostante la riforma ne abbia ridotto il numero dei consiglieri, continua a pesare la spesa per le nove circoscrizioni. Tra le voci ”in uscita” dalle casse comunali si possono infatti trovare 160 mila euro per l’indennità di carica ai nove presidenti circoscrizionali e 400 mila euro invece per i ”gettoni” di presenza agli 82 consiglieri. Due voci alle quali vanno aggiunti anche 2 mila euro previsti nel bilancio come rimborso ai datori di lavoro di presidenti e consiglieri di quartiere. «Si tratta di spese sulle quali non possiamo intervenire - ha dichiarato l’assessore comunale al Bilancio, Santi Pane -. Quello che abbiamo potuto fare è stato razionalizzare i segretari riducendone il numero e dividendoli tra i nove consigli». Una scelta, questa, che non ha mancato di scatenare qualche lamentela. «Resto comunque convinto - ha aggiunto Pane - che tutto il sistema delle circoscrizioni vada snellito». Per quanto riguarda i costi della giunta guidata da Garozzo, per l’indennità di carica e gli assegni di aspettativa al sindaco e agli assessori è prevista una spesa di 450 mila euro. Un esborso, va detto, che tiene conto della riduzione del 20 per cento dell’indennità decisa come primo atto della nuova giunta comunale. Per quanto riguarda il consiglio comunale per i gettoni di presenza durante le sedute dell’assemblea e delle commissioni è prevista una spesa di 480 mila euro. Va però ricordato che nel 2013 a guidare il Comune è stato per diversi mesi il commissario straordinario. Circostanza questa che ha ridotto il numero delle sedute del consiglio. Per i rimborsi ai datori di lavoro che hanno tra i loro dipendenti consiglieri comunali è prevista invece una spesa di 800 mila euro. La giunta ha poi tagliato le spese per il difensore civico riducendole da 45 a 25 mila euro. «Dove possibile - ha aggiunto l’assessore Pane - stiamo agendo con un’azione di moralizzazione tagliando quanti più sprechi possibili».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook