Materna ad Avola, un parco giochi a «costo zero»

AVOLA. Un piccolo e utile parco giochi, composto da due scivoli e un dondolo a molla, all'interno della scuola materna, ma il tutto a «costo zero» per il Comune. È quello realizzato nei giorni scorsi dall'amministrazione comunale negli spazi a verde all'esterno della scuola dell'infanzia «Isola Verde» di contrada Limarri, il cui mini progetto ha fatto felici maestre e bambini del plesso scolastico. A compulsare e sollecitare per la verità l'assessore all'Arredo urbano Simona Loreto ad intervenire e ad impegnarsi per la realizzazione del mini parco giochi per i piccoli alunni della scuola materna, dopo aver raccolto le richieste e le lamentele di genitori e maestre, è stato il consigliere comunale di maggioranza Gianni D'Amato. «La richiesta di installare dei giochini per i bambini della scuola l'abbiamo avanzata pure alla precedente amministrazione, che neppure ha posto interesse al problema», avevano detto le maestre all'assessore Loreto, lamentando l’insensibilità degli amministratori precedenti. Alla fine c'è voluto poco per realizzare il parco giochi all'interno di due grande aiuole della scuola. E persino a costo zero. «Abbiamo recuperato due scivoli ed un dondolo a molla dismessi e li abbiamo sistemati e ristrutturati senza spendere un euro - ha detto Simona Loreto -. È bastato il giusto impegno dell'ufficio competente e degli operai per creare un parco giochi per i bambini e nello stesso tempo abbiamo dato un servizio alla scuola. Da anni le maestre facevano richiesta senza ottenere nulla. Nel giro di due mesi, dopo aver attivato l'ufficio tecnico competente, noi l'abbiamo realizzato. E a costo zero per il Comune». A.D.A.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook