Pachino, arrivate agli utenti bollette d’acqua pagate anni addietro

Siracusa, Archivio

PACHINO. Le bollette dei consumi idrici del 2010 tornano ad essere spedite agli utenti, anche nel caso in cui sono state pagate. Da diversi giorni sono state diverse le bollette recapitate dall'Aipa, la società che gestisce al riscossione per il Comune, nelle abitazioni e riferite ai consumi dell'acqua del 2009, quando ancora la gestione era comunale.
"Ci sono stati diversi casi - hanno segnalato alcuni cittadini - di bollette già pagate e recapitate. Ci sono tante persone anziane che non controllano e pagano ugualmente il denaro richiesto, ma chi ha verificato la propria posizione ha scoperto di avere già pagato". Il problema, secondo i cittadini che hanno effettuato delle verifiche e dei riscontri con i certificati di avvenuto pagamento e anche negli uffici comunali del settore "Tributi" di via Sebastiano Mallia, sarebbe nella mancata registrazione dell'ultima trance di pagamenti effettuati nel 2010. Ovvero, l'ultimo anno di gestione comunale riferita ai consumi idrici del 2009. Perché dopo sia l'acquedotto che l'intera gestione integrata della acqua è stata affidata alla società Sai 8. Anche se sembrerebbe proprio agli sgoccioli la permanenza di Sai 8 sia nel comune di Pachino che negli altri centri cittadini della provincia, a seguito delle sollecitazione del commissario nominato dalla Regione per sciogliere il contratto che lega la società a quasi tutti i comuni provinciali. "Abbiamo segnalato l'accaduto agli uffici comunali - hanno raccontato i cittadini -, adesso vorremmo capire anche da Sai 8 in che modo può essere frenata l'ondata di pagamenti che sono già stati effettuati". Se.Di.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X