Festeggia 80 anni percorrendo l'Italia a piedi dall'Alto Adige a Portopalo di Capo Passero

ISPICA.  Per il suo ottantesimo compleanno ha rifiutato qualsiasi tipo di festa, ma si è regalato un'impresa più unica che rara: percorrere tutta l'Italia a piedi, dal comune più a nord a quello più a sud dello Stivale. Alessandro Belliere, nato a Parma, ma residente a Bologna da anni, è partito il 10 settembre da Predoi, in Alto Adige, per arrivare oggi ad Ispica, nel ragusano, uno dei comuni più a sud d'Italia dove festeggerà i suoi ottant'anni.   
L'uomo ha percorso ben 1.759 km in un mese e quattordici giorni, con un media di 40 km al giorno, con soli due giorni di pausa.
«I giorni di sosta - spiega Belliere - inizialmente dovevano essere tre, ma durante il viaggio mi hanno detto che il comune più sud d'Italia non era Ispica, ma Portopalo di Capo Passero così, per non venir meno alla filosofia iniziale del mio viaggio, ho rinunciato al terzo giorno di pausa e sono andato a Portopalo».
Belliere ha filmato il suo viaggio e postato tutto sul suo blog, passo dopo passo. Oggi stesso, dopo la sua ultima tappa ad Ispica, farà ritorno a Bologna, dove lo aspettano amici e parenti per festeggiare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X