Augusta, la pianta organica torna a crescere Il Comune «recupera» 107 posti

Al momento resteranno vacanti, ma rappresentano una speranza per il futuro degli oltre 80 precari in scadenza

Siracusa, Archivio

AUGUSTA. Sono 107 i posti vacanti nella pianta organica del Comune, prima eliminati, e adesso ripristinati, che salvaguarderanno in qualche modo il futuro lavorativo dei precari dell'Ente. È questo l'esito dell'incontro di mercoledì pomeriggio, a palazzo di città con la commissione straordinaria del Comune e i sindacalisti della Cisl-Fp che avevano chiesto di ritirare in autotutela, la delibera del 10 luglio scorso con cui il Comune aveva ridotto, da 378 a 189, i posti della dotazione organica, eliminando i posti vacanti.
UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA


CE. SA.



© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati