Siracusa, i 55 addetti di Air Security: via libera ai pagamenti

SIRACUSA. Via libera al pagamento delle due spettanze arretrate relative alle mensilità di agosto e settembre dalla «Air Security Service» ai cinquantacinque addetti che sono impegnati nei servizi di vigilanza tra il palazzo di giustizia di viale Santa Panagia e davanti agli istituti di credito presenti tra città e provincia. La vertenza va verso la definitiva soluzione e ieri, dopo un breve confronto in Prefettura, si è deciso di riaggiornare la riunione che era stata richiesta dalla segreteria provinciale dell'Ugl, alla presenza dell'azienda. Un rinvio dovuto agli impegni della Prefettura nel coordinamento delle attività di accoglienza dei migranti sbarcati in città ed a Portopalo. «Sono stati effettuati i pagamenti degli stipendi - ha detto il segretario del settore vigilanza dell'Ugl, Maurizio Miraglia - ma chiediamo che venga firmato un protocollo d'intesa che impegni l'azienda a garantire la puntuale liquidazione degli stipendi senza dover rischiare come avvenuto fino a poche settimane fa di dover attendere anche tre mesi per poter avere un acconto delle mensilità arretrate». Vi.Cor.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook