La figlia della vittima della Concordia «Sarò alle finali di Miss Italia per lei»

Stefania Vincenzi e l’ipotesi che i resti trovati siano della madre, Maria Grazia Trecarichi: le ho promesso che avrei sfilato

Siracusa, Archivio

PRIOLO. «Parteciperò regolarmente alle finali nazionali di Miss Italia, lo faccio per una promessa fatta a mia madre». È ferma nel suo obiettivo, Stefania Vincenzi, la diciannovenne di Priolo che è l'unica ragazza a rappresentare la provincia alle finali nazionali di Miss Italia che si apriranno lunedì a Jesolo, in Veneto.
Ma Stefania non ha nascosto la propria emozione dopo le notizie trapelate ieri e secondo cui i resti rinvenuti sul ponte 3 della Costa Concordia, davanti all'Isola del Giglio, potrebbero essere di sua madre Maria Grazia Trecarichi, che le cedette il posto su quella scialuppa di salvataggio nella notte del naufragio il 13 gennaio di due anni fa.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA OGGI IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati