Pioggia, strade in tilt Palazzolo chiede aiuto

Siracusa, Archivio

PALAZZOLO. Una strada pericolosa con frane e detriti sull'asfalto provocate dalle piogge della scorsa settimana.


Uno scenario che si ripete da tempo quello delle provinciali 90 e 23 che collegano Palazzolo con le zone rurali dove si trovano molte aziende agricole, isolate per giorni, in particolare a causa di un masso che ostacolava il passaggio per raggiungere la contrada di Falabia, che poi è stato rimosso. Disagi che il Comune ha segnalato alla Provincia per intervenire in breve tempo, anche se con la soppressione di questi enti non è ancora chiaro a chi spettino le competenze sulla manutenzione straordinaria delle strade e in caso di piogge.


"Occorre intervenire - afferma il consigliere comunale di maggioranza Luca Russo - perché queste strade non sono affatto secondarie, bensì di fondamentale importanza per il nostro comune. In particolare la provinciale 23 perché collega Palazzolo con i comuni del Ragusano e la 90 con gli altri paesi della zona sud. È necessario un intervento perché in queste zone ci sono molte attività agricole che rischiano di essere ulteriormente penalizzate per le difficoltà a raggiungere le aziende per i fornitori di servizi". Fe.Pu.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X