Immigrazione, 83 profughi approdati sulle coste siracusane

SIRACUSA. Sono 83 i migranti approdati questa mattina sulle coste siracusane. I militari della Guardia Costiera di Siracusa e dell'ufficio locale marittimo di Portopalo di Capo Passero hanno dato vita ad una complessa operazione di salvataggio nella riserva di Vendicari.


A dare il primo allarme alla sala operativa della Capitaneria di porto di Siracusa è stato proprio il personale del Corpo forestale dello Stato in servizio presso la torretta di Vendicari. Nonostante le avverse condizioni meteo ed i bassi fondali, i militari si sono tuffati in acqua ed hanno salvato i migranti, che erano stati abbandonati su un isolotto a distanza dalla costa.


In mattinata l'arrivo, con le motovedette, alla banchina del Porto Grande di Siracusa. Si tratta di persone appartenenti a nazionalità diverse (siriana, afghana, curdo-irachena e pakistana), tra loro anche 7 donne e 16 minori. Per tre migranti è stato necessario il trasferimento presso
l'ospedale di Siracusa, mentre gli altri sono stati curati da Croce Rossa e Protezione Civile per principi di ipotermia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook