A Noto è bufera sulle 150 strisce blu Coro di polemiche contro il sindaco

NOTO. L’obiettivo è regolamentare la sosta in città, ma ad oggi, quando ancora sono state soltanto tracciate per terra, hanno sollevato un mare di polemiche. È l’effetto strisce blu in città: centocinquanta stalli ricavati lungo strade e piazze che a partire dal prossimo mese - con i parchimetri già disposti - diventeranno luoghi di sosta a pagamento (80 centesimi l’ora). Ed è subito polemica con «Notolibera», movimento che fino a prima dell’estate faceva parte della maggioranza, che disapprova le scelte operate dal sindaco Corrado Bonfanti. 
UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook