Siracusa, Archivio

Via Puglia, il Comune riavvia i lavori Lo Giudice: «Da completare in 6 mesi»

Ieri mattina nella zona sopralluogo dell’assessore con i tecnici e la ditta che si è aggiudicata l’appalto

SIRACUSA. Ripartono i lavori per via Puglia. Ieri mattina l’assessore comunale ai Lavori pubblici Alessio Lo Giudice e Aldo Celani, tecnico del Comune hanno effettuato un sopralluogo nella zona unitamente ai responsabili della ditta incarica dei lavori, l’impresa «Di Paola» di Vittoria. I lavori in questa fase riguarderanno esclusivamente via Puglia, dovranno essere completati entro sei mesi, e prevedono una spesa di circa 300 mila euro. «Ripartire con quest’intervento - ha detto Lo Giudice - era necessario visto che si tratta di una strada di estrema importanza sul piano della viabilità generale. La questione riguardante la rotatoria di largo Cappuccini e soprattutto del muro del complesso dei Cappuccini sarà affrontata in un secondo momento. Allo stato era importante riavviare i lavori che dopo la sistemazione dell’area di cantiere prevedono innanzitutto la realizzazione di un ingresso adeguato alle latomie con opera di sistemazione nell’area antistante».
«Si procederà quindi al completamento del tracciato viario - ha spiegato Celani - con la sistemazione della relativa illuminazione. Quindi il traffico sarà dirottato sulla nuova carreggiata e i lavori proseguiranno con la sistemazione dell’altro versante della strada».
Dopo le verifiche ed i sopralluoghi effettuati in questi mesi dall’amministrazione comunale e dai tecnici è stato anche deciso che su un lato della carreggiata di via Puglia sarà ricavata una ”linea” per la sosta delle autovetture. Una decisione maturata anche alla luce dei flussi di visitatori che si registrano nella zona. Un parcheggio dunque a servizio sia delle latomie dei Cappuccini, del complesso conventuale e dell’area del monumento ai caduti in Africa.
Previsto inoltre lo spostamento della fermata dei bus urbani che attualmente si trova proprio a ridosso del muro di cinta del complesso dei Cappuccini. «La fermata dei bus - è stato spiegato da Celani - sarà trasferita su via Puglia ed avrà una sistemazione più adeguata».
«I lavori per il completamento di via Puglia e di largo Cappuccini sono rimasti fermi per troppo tempo - ha concluso l’assessore - e il riavvio di quest’opera è uno degli impegni assunti dall’amministrazione comunale». Un’opera che si trascina da anni. L’appalto risale infatti al 2007. Resta il problema, non solo ”tecnico”, del muro dei Cappuccini che vede anche il coinvolgimento della Sovrintendenza ai Beni culturali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati