False prenotazioni al ristorante concorrente: due denunce

Siracusa, Archivio

SIRACUSA. I gestori di un ristorante in provincia di Siracusa, un uomo ed una donna rispettivamente di 67 e 42 anni, sono stati denunciati dalla polizia del capoluogo aretuseo per sostituzione di persona in concorso perché  avrebbero danneggiato economicamente un altro ristoratore loro “rivale” prenotando sotto falso nome nel suo locale un pranzo per 48 persone al quale nessuno si è però presentato. È accaduto il 4 agosto scorso. Il danno economico per il gestore è stato di 1.600 euro.  Le indagini culminante nella denuncia sono scattate dopo la denuncia della vittima, che ha detto di aver ricevuto una telefonata da parte di un uomo che si è presentato come un sacerdote. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati