Lentini, fondazione Pisano senza vertice e le borse di studio non si assegnano

SIRACUSA. "Troviamo sia intollerabile che il sindaco di Lentini non abbia ancora effettuato le nomine del presidente e dei membri del consiglio d'amministrazione della Fondazione Pisano".
Lo ha detto il segretario dei Giovani democratici di Lentini Giuseppe Brancato che in una nota ha criticato l'atteggiamento del sindaco Alfio Mangiameli, il quale non ha ancora nominato il consiglio d'amministrazione della Fondazione Pisano. Il consiglio d'amministrazione venne sciolto lo scorso anno, dopo le dimissioni di alcuni componenti. L'amministrazione da allora non ha rinnovato le cariche e non ha assegnato le borse di studio agli studenti meritevoli e indigenti di Lentini. "Abbiamo a più riprese sollecitato le nomine - ha detto il segretario dei Giovani democratici Giuseppe Brancato - fin dallo scorso anno, e pensiamo che un ritardo di due anni sia davvero eccessivo. Molti di noi hanno una storia politica di difesa dei diritti degli studenti e questi ritardi da parte di una amministrazione di centrosinistra in questa tematica sono insostenibili". Sulla vicenda è intervenuto anche il coordinatore de "Il Megafono -Lista Crocetta" di Lentini Vincenzo Musco. "Il nostro movimento - ha detto si schiera dalla parte dei giovani meritevoli e bisognosi del nostro comune, che da anni sono ancora in attesa di ricevere quelle borse di studio previste dalla fondazione Pisano". S. D. S.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook