Siracusa, cani randagi all’Arenella: «Intervenga il Comune»

SIRACUSA. «Troppi cani randagi lungo il litorale». A lanciare l'allarme è il consigliere comunale della lista «Siracusa protagonista con Vinciullo», Salvo Castagnino.
L'esponente dell'assemblea del Vermexio si fa portavoce di tanti residenti che nei giorni scorsi hanno in più occasioni denunciato la presenza dei cani in molte zone balneari della città, e in particolare all'Arenella. «Sono tanti - ha dichiarato Castagnino - i residenti che hanno più volte segnalato alle istituzioni, fino a questo momento rimaste però sorde al problema, la presenza di cani randagi lungo la costa.
In particolare c'è la ”Costa del sole”, frequentata da centinaia di bagnanti ogni giorno, una delle zone in cui è più grave il problema». Per questa ragione il consigliere comunale chiede interventi immediati.
«La zona continua a essere frequentata dai cani randagi - sostiene Castagnino -. L'assessore comunale all'Ambiente, Francesco Italia, si attivi per affrontare l'emergenza nell'immediato e per predisporre una proposta da inserire nel bilancio con l'obiettivo di garantire un servizio di prevenzione nel nostro territorio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati