Un incendio a Lentini, distrutti 15 cassonetti

SIRACUSA. Quindici cassonetti sono stati incendiati nella notte tra sabato e domenica, in via Pietro Nenni, nella zona della piscina comunale. I contenitori, sistemati lungo la strada comunale a ridosso di un condomino, servivano per raccogliere i rifiuti solidi urbani dei residenti del quartiere.


Le fiamme sono state molto alte, tant'è che hanno lambito alcuni palazzi, invadendo alcune abitazioni e creando non poche apprensioni tra gli abitanti della zona. Il rogo ha anche devastatoo un piccolo appezzamento di terreno. L'odore acre del fumo è stato segnalato subito dai residenti che hanno chiesto l'intervento del vigili del fuoco. Sul posto è arrivata una squadra di pompieri del distaccamento di Lentini che ha domato le fiamme e messo in sicurezza la zona.


I vigili del fuoco del distaccamento lentinese hanno effettuato un sopralluogo e nella zona dei cassonetti sono state ritrovate tracce di liquido infiammabile. Sul posto anche le forze dell'ordine che hanno avviato un'indagine, per risalire all'autore dell'incendio. Era da diverso tempo che non venivano bruciati cassonetti della nettezza urbana a Lentini. Gli ultimi episodi si erano verificati lo scorso anno quando da una parte all'altra della città si era registrata una vera e propria emergenza incendi. S.D.S.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook