Siracusa, Archivio

Augusta, «Le tariffe per i posteggi sono troppo care»

Gli ambulanti del mercato giornaliero di piazza Maestri del lavoro si lamentano pure per la mancanza di servizi

AUGUSTA. «Abbassare le tariffe, troppo care, per l’occupazione dei posteggi per la vendita al mercato giornaliero di piazza Maestri del lavoro». Tornano a chiederlo, a gran voce, gli ambulanti, che montano ogni giorno all’interno dell’area mercatale che si affaccia su via Marina Ponente, al centro storico, e che nei giorni scorsi si sono riuniti per fare il punto della situazione, lamentando ancora una volta che a fronte dei 17 euro quotidiani che la maggior parte di loro paga per il posteggio, in realtà, non ci sono servizi adeguati a questa spesa che pure l’amministrazione incassa. Gli ambulanti chiedono che si venga incontro alle loro esigenze, visto che ogni giorno la situazione peggiora sempre di più e si vende sempre di meno, un po’ per la crisi un po’ per la poca accessibilità, a piedi, al sito dove si tiene il mercato, ma chiedono anche di non essere abbandonati e si dicono pronti anche a proteste eclatanti. «A giugno - racconta Sebastiano Mignosa, portavoce insieme al presidente del comitato spontaneo di ambulanti, Giuseppe Ranno e al segretario Antonio Patania - abbiamo incontrato a palazzo di città il commissario straordinario Francesco Puglisi al quale abbiamo esternato i nostri problemi e che aveva chiesto un po’ di tempo per verificare la situazione. Ad oggi, dopo un mese, non abbiamo ancora avuto nessuna risposta, avevamo chiesto di creare una commissione speciale per trovare una soluzione alternativa dove poter svolgere il mercato, visto che a nostro avviso ci sarebbero tre luoghi alternativi. Abbiamo - continua - anche chiesto di formare una commissione composta da noi e da rappresentanti del Comune e non ci possiamo permettere il silenzio da parte della commissione che sembra volerci ignorare, anche se qui noi siamo tutti solo per migliorare i servizi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati