Portopalo, bimbo colpito da una scarica: tragedia sfiorata al parco Robinson

PORTOPALO DI CAPO PASSERO. La curiosità infantile lo ha spinto a toccare con una mano il faretto del parco, e per poco non ci ha rimesso la vita. Un bimbo di sei anni è rimasto folgorato domenica sera nel parco Robinson di Terrazza di due mari, a Portopalo. Fortunatamente non avrebbe riportati gravi conseguenze a carica dello shock elettrico è accaduto tutto poco dopo le 22: il bambino stava giocando sotto lo sguardo vigile dei genitori e quando la sua mano ha sfiorato il faretto è stato colpito da una scarica di energia elettrica, rimanendo immobilizzato. Uno dei primi a trovarsi sul posto ed intervenire è stato il consigliere comunale Antonello Cannarella, che ha raccontato la spiacevole vicenda. «Sono stati attimi di terrore, - ha detto il consigliere Cannarella - il bambino appena ha urtato il faro che illuminava il lato del parco Robinson della piazza, è stato colpito dalla scarica, fortunatamente non letale». Il piccolo per qualche minuto è sembrato privo di conoscenza mentre venivano chiamati i soccorsi. È stato praticata la respirazione ”bocca a bocca” e tra i primi ad intervenire sul posto anche un'infermiera che ha monitorato la presenza di battito cardiaco. Pochi minuti dopo il piccolo è stato trasportato con l'ambulanza del 118 allo'ospedale «Trigona» di Noto, in cui si trova ricoverato. L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE CARTACEA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X