Siracusa, teatro Verga: missione per la riapertura

SIRACUSA. Dopo il teatro comunale, ormai prossimo all’inaugurazione, l’attenzione si sposta sull’ex cinema Verga. Dove ieri mattina è stato effettuato un sopralluogo guidato dal commissario della Provincia Alessandro Giacchetti che ha così risposto all'input ricevuto dallo stesso Comune in occasione della manifestazione ”l’altro teatro”. Al sopralluogo hanno partecipato anche l’assessore regionale ai Beni culturali Mariarita Sgarlata, il vicesindaco Francesco Italia, e gli assessori comunali Fabio Moschella e Alessio Lo Giudice. Un’occasione per fare il punto della situazione. E verificare lo stato della struttura oggetto di lavori infiniti e al centro anche di un contenzioso tra Provincia e imprese di cui si attende l’esito, in sede di Tribunale amministrativo regionale, per il prossimo settembre. Un teatro, di cui il capoluogo ha bisogno e che andrebbe a completare il progetto di una ”città dei teatri” di cui ha parlato lo stesso Italia in occasione della due giorni di apertura del teatro comunale. «Manca davvero poco per completare l’ex cinema Verga - ha detto l’assessore Moschella - e il sopralluogo effettuato ha confermato l’esigenza di trovare le giuste soluzioni per restituirlo al più presto alla città. Da quel che si è potuto osservare si potrebbe riuscire ad aprirlo nel giro di sei mesi». Da Moschella anche la proposta di intitolarlo a Elio Vittorini, e rendere così omaggio ad un grande siracusano. «Ci troviamo dinanzi ad una struttura moderna, di respiro europeo con una capacità di mille posti - ha detto il vicesindaco Italia - che consentirebbe di dotare la città di un centro congressi, di avere un’orchestra. Un teatro che non può restare chiuso, non solo per i tanti soldi pubblici spesi, ma anche per quello che può rappresentare».
Appena qualche settimana fa si era tornati a parlare del Verga sulla scia dell’accelerata del Comune per l’apertura definitiva del teatro massimo. «Adesso tocca al Verga», era stato detto. E il fatto che si sia passati subito ad una verifica dello stato dei luoghi potrebbe essere un segnale in questa direzione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati